Torta alla frutta : con pan di spagna e crema Chantilly – come decorare una torta

2016-05-31
Torta alla frutta : con pan di spagna e crema Chantilly – come decorare una torta Torta alla frutta : con pan di spagna e crema Chantilly – come decorare una torta Torta alla frutta : con pan di spagna e crema Chantilly – come decorare una torta
torta alla frutta
  • Servings : 12
  • Prep Time : 20m
  • Ready In : 20m

La ricetta della torta alla frutta con pan di spagna e crema Chantilly

…ed ecco la mia torta alla frutta morbida e golosa! … morbida perché preparata con il pan di spagna e golosa perché farcita con una deliziosa crema Chantilly! È anche una torta molto scenografica per i suoi bellissimi ciuffetti di panna e i suoi bellissimi colori dati dalle diverse varietà di frutta che si può utilizzare, e poi … per ogni stagione una torta sempre diversa! Io l’ho preparata all’inizio dell’estate e quindi ho scelto i primi fichi (fioroni per la verità), le ultime fragole raccolte nell’orto di mamma e davvero l’ultima arancia rimasta sull’albero davanti casa. Questa “rubata” a mio padre che ama vedere la frutta sull’albero fino alla fine! e poi ho aggiunto qualche tocco di colore con kiwi, melone e strisce di noce di cocco.

Non sto qui a dirvi che questo è solo un esempio di come decorare e guarnire una torta alla frutta, ma davvero ci si può sbizzarrire con gusti e colori! Volendo anche per farcirla si può variare utilizzando sia della crema pasticcera che della semplice panna montata.

 

Ingredienti della torta alla frutta

1 pan di spagna di 24 cm di diam preparato con:

240 g di uova intere, 160 g di zucchero,

160 g di farina, un pizzico di sale

q. b di vaniglia.

 

500 g di crema Chantilly all’italiana preparata con :

250 ml di latte

50 g di tuorli d’uovo

75 g di zucchero

25 g di amido di mais

1/2 baccello di vaniglia

buccia di 1/2 limone (facoltativa)

125 g di panna fresca

 

800 g di frutta fresca

250 g di panna montata

20 g di zucchero a velo

60 g di confettura di albicocche

300 g di bagna per dolci preparata con:

250 g di acqua, 250-270 g di zucchero,

50 g di alcolato a 70 vol., buccia di 1/2 limone,

1 anice stellato, un pezzetto di cannella,

1 chiodo di garofano

 

Procedimento della torta alla frutta

  1. Realizziamo il pan di spagna, la crema Chantilly all’italiana e la bagna per dolci (per il procedimento clikkare sul link), e li lasciamo completamente raffreddare.
  2. Quando tutte le basi saranno pronte laviamo e puliamo ¼ della frutta e la tagliamo a cubetti. Dopodiché dividiamo in due dischi di eguale altezza il pan di spagna.
  3. Poniamo la bagna in un dispenser e bagniamo il disco superiore del pan di spagna, che è quello che dovrà fare da base. Lo ricopriamo con la crema Chantilly distribuendola con una spatola o utilizzando un sacchetto da pasticceria.
  4. Distribuiamo sulla crema la dadolata di frutta e ve la affondiamo, oppure la ricopriamo con un velo di crema.
  5. Chiudiamo con l’altro disco di pan di spagna che prima bagniamo leggermente nella parte interna, e poi bagniamo per bene anche l’esterno, cercando di inzuppare bene anche i bordi che solitamente sono più secchi. Avvolgiamo la torta con della carta pellicola e la poniamo in frigorifero affinché si rassodi.
  6. Nel frattempo montiamo la panna alla quale aggiungiamo lo zucchero a velo e puliamo e tagliamo la frutta a nostro piacere. Per frutti di notevoli dimensioni come anguria e melone possiamo realizzare anche delle sfere con uno scavino e
  7. Una volta che la torta si sarà raffreddata ne ricopriamo la superficie con un velo di confettura di albicocche e ne rivestiamo i bordi con la panna montata, realizziamo un decoro con il tarocco a pettine e creiamo un giro di ciuffetti di panna sul bordo della torta.
  8.  Realizziamo dei cerchi concentrici sulla superficie della torta distribuendo armoniosamente la frutta e a piacere qualche fogliolina di menta e delle striscioline di cocco fresco.
  9. Poniamo la torta in frigorifero e prima di servirla la spolveriamo leggermente con dello zucchero a velo fatto scendere da un setaccino.

 

Vi consiglio di …

Velare la superficie della torta alla frutta con un leggero strato di gelatina se la prepariamo con largo anticipo, in modo da consentire alla frutta di presentarsi lucida e mantenere dei colori brillanti. Per utilizzare la gelatina di albicocche bisognerà prima scaldarla con 2 cucchiai di acqua e spennellarla ancora tiepida sulla frutta. Per impiegare la gelatina in polvere seguiamo le indicazioni poste sulla confezione. Solitamente vi si aggiungono 1-2 cucchiai di zucchero, mezzo bicchiere d’acqua, qualche goccia di limone e si fa sobbollire per pochi minuti. Si utilizza tiepida e si distribuisce con il pennello.

Utilizzare possibilmente frutta di stagione, meglio se biologica o comunque priva di pesticidi, soprattutto quella che si utilizza con la buccia.

Utilizzare della buona frutta sciroppata in alternativa alla frutta fresca.

torta alla frutta

 

Se la torta alla frutta ti è piaciuta condividila su Facebook! GRAZIEEE!!!

 

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(4.3 / 5)

4.3 5 6
Rate this recipe

6 people rated this recipe

8.143

Related Recipes:
  • Pasta alla gricia, la ricetta perfetta!

  • Crostata di fragole, con crema pasticciera e pasta frolla friabilissima

  • Pasta al tonno, semplice, veloce e buona – Primi piatti di pesce

  • Cheesecake allo yogurt, dolce senza cottura, facile e veloce

  • Gnocchi alla sorrentina, semplici e deliziosi – Ricetta originale

Nutritional Info

This information is per serving.

  • Poco calorica

    Poco calorica

Recipe Comments

Comments (2)

  1. posted by Elisa on 3 novembre 2016

    Ciao Sonia. Complimenti vivissimi per il tuo sito!
    Perchè non proponi qualche idea per realizzare torte di compleanno?
    Ciao!
    Elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *