Risotto cacio e pepe

2015-03-08
Risotto cacio e pepe Risotto cacio e pepe Risotto cacio e pepe
risotto cacio e pepe
  • Servings : 4
  • Prep Time : 5m
  • Cook Time : 18m
  • Ready In : 25m

Risotto cacio e pepe

è un piatto che si prepara davvero con poco, sia in termini di tempo che di ingredienti. Infatti una volta pronto il brodo vegetale, basta giusto il tempo necessario alla cottura del riso (solitamente 16-18 minuti) e l’aggiunta di cacio e pepe alla ricetta del classico risotto di base. Con il termine “Cacio e pepe” solitamente si identifica il primo piatto di pasta con condimento di solo pecorino romano e pepe nero, tipico della cucina laziale, ma vi assicuro che anche la sua variante più recente realizzata con il riso è altrettanto buona! Per questo video mi sono ispirata alla ricetta dello chef Antonino Cannavacciuolo, seppure mantenendo fede alla maniera più tradizionale di preparare il risotto dove è previsto il soffritto di cipolla. La notevole quantità di formaggio utilizzata per realizzare questo primo piatto rende il risotto cacio e pepe una preparazione abbastanza calorica, ma comunque dal costo contenuto.

 

Ingredienti

360 g di riso Carnaroli

1,5 l di brodo vegetale

25 g di cipolla bianca

50 g di burro

70 g di formaggio pecorino

20 g ca di olio ex. v. di oliva

70 g di vino bianco

sale e pepe nero qb

 

Procedimento

  1. Iniziamo a preparare il risotto cacio e pepe tostando il riso quindi in una casseruola scaldiamo l’olio con una noce di burro aggiungiamo la cipolla e la lasciamo soffriggere a fiamma molto delicata fino a quando diventa trasparente a questo punto uniamo il riso e lo lasciamo tostare mescolando spesso fino a quando i chicchi scottano è importante però che non si dorino possiamo verificare l’intensità della temperatura toccando i chicchi con un dito
  2. e’ importante comunque della tostatura avvenga sempre fiamma moderata sia per evitare che il chicco possa assumere una colorazione dorata sia per evitare che la cipolla possa bruciare a questo punto sfumiamo con il vino e lo lasciamo evaporare una volta che il vino è completamente evaporato cominciamo la cottura aggiungendo nil brodo la quantità di brodo deve essere sufficiente a ricoprire il riso quindi lasciamo cuocere e aggiungiamo di tanto in tanto altro brodo
  3. ogni qualvolta viene assorbito solitamente occorrono dai 14 eai16 minuti dipende dalla tipologia di riso impiegata quando il riso è ancora molto al dente aggiustiamo di sale e lo togliamo dal fuoco a questo punto mantechiamo il sotto con il burro pecorino pepe nero che avremo in precedenza macinato mescoliamo in modo da creare un emulsione ed ottenere la classica cremina tipica dei risotti
  4. quindi copriamoci e lasciamo riposare per un minuto impiattiamo il risotto decorando con un po’ di pepe. Il risotto cacio e pepe è un piatto di recente creazione ovviamente ispirato alla classica cacio e pepe.

risotto cacio e pepe

Se la ricetta del risotto cacio e pepe vi è piaciuta condividetela!

 

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(4.7 / 5)

4.7 5 3
Rate this recipe

3 people rated this recipe

3.133

Related Recipes:
  • Frutta, panna e caramello – Dolce buonissimo, facile e veloce – Panna cotta

  • Mini cornetti salati per buffet e rinfreschi – Facilissimi e buonissimi – Croissant sfogliati

  • Pan pepato, ricetta di Natale tipica del centro Italia

  • Involtini di pollo con prosciutto e formaggio – Facili, veloci e di grande effetto

  • Pasta e ceci, facile, gustosa e salutare – Primi piatti

Nutritional Info

This information is per serving.

  • Molto calorico

    Molto calorico

Recipe Comments

Comments (4)

  1. posted by angelo on 8 marzo 2015

    Ciao Sonia, sei bravissima!!!

    • posted by Sonia on 8 marzo 2015

      Grazie! continua a seguirmi

  2. posted by Mandorla50 on 8 settembre 2015

    Ciao Sonia, finalmente qualcuno che spiega bene come fare il risotto col cacio. Tempo fa avevo visto questa ricetta in televisione che la faceva uno chef famoso che non ricordo il nome, ho provato poi a farlo ma non mi era piaciuto. la tua ricetta è stata davvero un successo. Grazie

    • posted by Sonia on 10 settembre 2015

      Mandorla 50, grazie a te che segui le mie videoricette!…lo chef famoso è certamente Antonino Cannavacciuolo, infatti ho preso spunto proprio dalla sua ricetta. Continua a seguire Speziata!
      ciao Sonia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *