Polenta fritta: croccante con funghi porcini

2015-10-27
Polenta fritta: croccante con funghi porcini Polenta fritta: croccante con funghi porcini Polenta fritta: croccante con funghi porcini
Polenta fritta
  • Yield : 20 pz
  • Prep Time : 5m
  • Cook Time : 40m
  • Ready In : 50m

La polenta fritta,

La polenta fritta con i funghi è sicuramente un piatto molto appetitoso e stuzzicante. Con la sua crosticina croccante e dorata e l’inebriante profumo di funghi è l’antipasto ideale da gustare in compagnia, soprattutto quando con l’arrivo dei primi freddi non abbiamo proprio voglia di uscire e preferiamo gustare una bella cena in casa al calduccio. L’autunno poi è proprio la stagione ideale, con tutte le varietà di funghi freschi di cui possiamo disporre, non abbiamo che l’imbarazzo della scelta! Io vi propongo una ricetta preparata con funghi porcini e champignon, ma ovviamente si possono utilizzare i funghi che più ci piacciono. La polenta fritta è ottima con gli ovuli rossi, con i finferli, con soli funghi porcini, ma anche funghi misti.

Come per i funghi anche la polenta può avere le sue varianti, per renderla più rustica e gustosa si potrebbe aggiungere alla farina di mais della farina di grano saraceno, oppure si potrebbe prepararla con della farina di mais bianco, particolarmente delicato, oppure invece che friggere si può anche arrostire, così otteniamo una preparazione meno calorica, anche se il gusto ne risente. Il giusto compromesso sarà invece gratinarla in forno, avremo una polenta comunque appena croccante e molto più gustosa di quella arrostita, provare per credere!

La polenta fritta con i funghi potrebbe essere anche un piatto di riciclo, perché possiamo utilizzare tranquillamente della polenta avanzata, visto che va utilizzata fredda, come pure avanzata potrebbe essere la stessa salsa di funghi. Ma vi assicuro che è così buona e sfiziosa che la preparerete appositamente, magari per accelerare i tempi di cottura si potrebbe utilizzare una polenta istantanea, pronta in soli 8-10 minuti di cottura.

La preparazione è semplicissima, e una volta che avremo la polenta pronta è una ricetta molto rapida, perché non rimane che tagliarla, friggerla e ricoprirla con la salsa di funghi. Oltre che con i funghi, la polenta fritta è buona anche condita con formaggi morbidi, come gorgonzola, caprino, ecc, ma anche con formaggi più saporiti come un buon pecorino, molto buona è anche con la salsiccia.

Oltre che come antipasto, la polenta fritta con funghi, se servita in porzioni più piccole può rappresentare un ottimo finger-food, magari da accompagnare ad un aperitivo, o solo per arricchire un buffet.

Come da buona calabrese spesso la condisco semplicemente con peperoncino fritto, ma anche con i ciccioli di maiale e la “rosamarina”  piccante, una conserva di novellame di pesce condita con salsa di peperoncini piccanti

 

Ingredienti

per la polenta
125 g di farina di mais bramata
125 g di farina di mais fioretto
1,2-1,5 l di acqua
2-3 cucchiai di olio ex.v. d’oliva
qb di sale

per il condimento
500 g di funghi freschi porcini e champignon
un ciuffetto di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
qb di peperoncino
qb di olio ex. V. d’oliva
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
qb di sale e pepe

 

Procedimento

1. Innanzi tutto prepariamo la polenta, quindi mettiamo l’acqua in una casseruola dal doppio fondo possibilmente antiaderente, oppure nel tradizionale paiolo e la portiamo a bollore. Aggiungiamo il sale e cominciamo a versare a pioggia la farina di mais bramata che necessita di cottura leggermente più lunga in quanto a grana più grossa. Mescolando di continuo in modo da evitare la formazione di grumi e lasciamo cuocere per circa 10 minuti a fiamma moderata.
2. Trascorsi i 10 minuti cominciamo ad aggiungere, sempre a pioggia, anche la farina fioretto continuando a mescolare. Poniamo molta attenzione perché è proprio adesso che si rischia maggiormente la formazione di grumi.
3. Lasciamo cuocere la polenta per circa 40 minuti mescolando spesso, e all’occorrenza, qualora si dovesse asciugare troppo possiamo aggiungere dell’altra acqua. La quantità di acqua può variare in base al potere assorbente della farina utilizzata.
4. Una volta che la polenta sarà pronta, la versiamo in una pirofila o in un vassoio, la livelliamo e la lasciamo raffreddare. Lo spessore ideale per una polenta fritta croccante è di circa 1 cm.
5. Nel frattempo che la polenta si raffredda ci dedichiamo alla preparazione della salsa di funghi porcini, che puliremo per bene e taglieremo a cubetti (per approfondire su come pulire i funghi leggi l’articolo). Poi tritiamo il prezzemolo e peliamo e schiacciamo lo spicchio d’aglio.
6. In una padella scaldiamo l’olio ex.v. d’oliva e vi rosoliamo lo spicchio d’aglio. Aggiungiamo i funghi, uniamo anche il peperoncino spezzettato, che se non gradito può essere omesso, saliamo e pepiamo e cuociamo i funghi per circa un minuto a fiamma vivace fino a far asciugare l’acqua di vegetazione. A questo punto per dare corpo alla salsa la addensiamo unendo ai funghi una leggera spolverata di farina, mescoliamo e proseguiamo la cottura a fiamma vivace per circa un minuto.
7. Aggiungiamo adesso un mestolo di brodo o di acqua calda e ultimiamo la cottura, occorreranno all’incirca due-tre minuti, quindi spegniamo.
8. Tagliamo la polenta in piccoli quadrati o in forme diverse utilizzando un coppa pasta, e la friggiamo in una padella antiaderente con un po’ d’olio ex.v.d’oliva, fino a quando sarà croccante da ambo i lati. Adagiamo la polenta su un piatto di portata e la ricopriamo con la salsa di funghi ben calda. Spolveriamo la polenta croccante con funghi con il parmigiano grattugiato e un po’ di prezzemolo e serviamo ben calda.
9. Per la versione al forno adagiamo i pezzetti di polenta (senza friggerli) in una pirofila, li irroriamo con a salsa di funghi ben calda, cospargiamo con parmigiano grattugiato e poniamo in forno a gratinare. Una volta che la polenta fritta  sarà pronta, aggiungiamo una leggera spolverata di prezzemolo tritato e portiamo la nostra polenta con funghi al forno subito in tavola.

 

Polenta fritta

Se la ricetta della polenta fritta croccante vi è piaciuta, condividetela sui social!

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(5 / 5)

5 5 4
Rate this recipe

4 people rated this recipe

5.617

Related Recipes:
  • Frutta, panna e caramello – Dolce buonissimo, facile e veloce – Panna cotta

  • Mini cornetti salati per buffet e rinfreschi – Facilissimi e buonissimi – Croissant sfogliati

  • Pan pepato, ricetta di Natale tipica del centro Italia

  • Involtini di pollo con prosciutto e formaggio – Facili, veloci e di grande effetto

  • Pasta e ceci, facile, gustosa e salutare – Primi piatti

Nutritional Info

This information is per serving.

  • Poco calorica

    Poco calorica

Recipe Comments

Comments (3)

  1. posted by Sonia on 27 ottobre 2015

    …provate anche voi la polenta fritta croccante con funghi porcini, magari degustandola in buona compagnia abbinata ad un buon bicchiere di vino rosso. In queste fredde sere autunnali è proprio quello che ci vuole!

  2. posted by Adele123 on 28 ottobre 2015

    Bella idea come finger. ..la preparero sabato ai miei amici. Ma posso aggiungere anche del gorgonzola? Grazie

    • posted by Sonia on 30 ottobre 2015

      Adele123 …bè sia i funghi porcini che il gorgonzola hanno un gusto ben definito, io ti consiglierei un formaggio più delicato che non sia troppo in contrasto con i funghi. il gorgonzola potresti utilizzarlo da solo, o con una leggera spolverata di parmigiano.
      ciao Sonia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *