Pesto alla genovese velocissimo, fatto in casa col frullatore in pochi secondi

2016-08-27
Pesto alla genovese velocissimo, fatto in casa col frullatore in pochi secondi Pesto alla genovese velocissimo, fatto in casa col frullatore in pochi secondi Pesto alla genovese velocissimo, fatto in casa col frullatore in pochi secondi
pesto alla genovese
  • Ready In : 5m

La ricetta del pesto alla genovese fatto in casa in pochi secondi col frullatore!

Oggi vi propongo la ricetta del pesto alla genovese fatto in casa, vi mostro come prepararlo in pochissimo tempo, davvero pochi secondi, utilizzando il frullatore. Lo so, lo so, come minimo farò inorridire i genovesi che lo preparano, come tradizione vuole, con mortaio e pestello così il basilico non si ossida e si ottiene un pesto dal colore verde brillante e pure bello cremoso, ma non tutti posseggono il mortaio e possono vantare la maestria per utilizzarlo a dovere!  Vi assicuro però che con alcuni accorgimenti anche con il frullatore ad immersione si possono ottenere buoni risultati. Gli accorgimenti quindi quali sono?  semplicemente quelli di raffreddare le attrezzature e raffreddare anche alcuni ingredienti. Altra cosa molto importante, che mi preme raccomandarvi, è di utilizzare ingrdienti di qualità, soprattutto un buon olio extravergine d’oliva dal sapore delicato e degli ottimi formaggi, ma cosa ancora più importante, delle foglie di basilico teneressime, altrimenti il vostro pesto alla genovese risulterà scuro e non verde brillante, e al primo contatto con il calore della pasta diverrà davvero brutto a vedersi ed anche un po’ amarognolo. La ricetta originale prevede infatti l’impiego di: basilico ligure D.O.P.; pecorino fiore sardo o laziale; parmigiano reggiano con un’ottima stagionatura (consiglio 24 mesi);  pinoli della costiera mediterranea e olio extravergine d’oliva ligure; e neanche a ridirlo l’utilizzo di mortaio e pestello. Ma provate la mia versione e vedrete che non acquisterete più il pesto già pronto!

…allora chi vuole provare? …caraffa e lame in congelatore che si comincia!

Ingredienti del pesto alla genovese

135 gr. di olio extravergine d’oliva.

75 gr. di foglie di basilico.

45 gr. di parmigiano reggiano.

30 gr. di pecorino sardo

30 gr. di pinoli.

1 spicchietto piccolissimo di aglio.

1 pizzico di sale grosso.

Procedimento del pesto alla genovese

1. Innanzi tuttomettiamo in congelatore le lame e la caraffa del minipimer ed anche i pinoli ed i formaggi. Poi  iniziamo la preparazione sfogliando il basilico, recuperando le foglie verdi ed eliminando quelle rovinate ed i gambi.

2. Laviamo le foglie di basilico sotto l’acqua corrente e le scoliamo per bene, volendono si possono asciugare delicatamente con un canovaccio.

3. Mettiamo nella caraffa il basilico e poi aggiungiamo il sale, lo spicchio d’aglio già pelato e i pinoli.

4. Aggiungiamo tutto l’olio e cominciamgo a frullare ad intermittenza alzando e abbassando più volte il minipimer in modo da non scaldare il basilico.

5. Quando avremo ottenuto una struttura piuttosto omogenea possiamo aggiungere i formaggi ben freddi e poi continuiare a frullare per incorporarli.

6. Una volta che il nostro pesto alla genovese avrà una bella consistenza cremosa, densa e omogenea sarà pronto. Potremo utilizzarlo subito, magari per condire trenette o trofie, oppure conservarlo in frigorifero per circa una settimana, avendo l’accortezza di ricoprirne la superficie con un filo d’olio, in maniera che non si ossidi e cambi colore.

Vi consiglio di …

Provarlo anche per preparare lasagne o per condire una fresca insalata di farro, come pure della pasta fredda, magari arricchita con gamberetti e pomodorini.

Di congelare il pesto alla genovese in piccoli contenori qualora non lo utilizziamo subito, o se vogliamo conservarlo.

pesto alla genovese

 

Se la ricetta del pesto alla genovese ti è piaciuta condividila su facebook!

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(3 / 5)

3 5 2
Rate this recipe

2 people rated this recipe

1.063

Related Recipes:
  • Pasta alla gricia, la ricetta perfetta!

  • Crostata di fragole, con crema pasticciera e pasta frolla friabilissima

  • Pasta al tonno, semplice, veloce e buona – Primi piatti di pesce

  • Cheesecake allo yogurt, dolce senza cottura, facile e veloce

  • Gnocchi alla sorrentina, semplici e deliziosi – Ricetta originale

Nutritional Info

This information is per serving.

  • mediamente calorico

    mediamente calorico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *