Pasta alla norma, i segreti della ricetta siciliana – Ricette primi piatti

2016-08-02
Pasta alla norma, i segreti della ricetta siciliana – Ricette primi piatti Pasta alla norma, i segreti della ricetta siciliana – Ricette primi piatti Pasta alla norma, i segreti della ricetta siciliana – Ricette primi piatti
pasta alla norma
  • Prep Time : 15m
  • Cook Time : 10m
  • Ready In : 25m

La ricetta della pasta alla norma con tutti i segreti della ricetta tradizionale.

Oggi vi propongo il primo piatto delle tavole siciliane per eccellenza: la pasta alla norma. Piatto tipico della cucina catanese, ormai conosciuto e apprezzato in tutta Italia. Ve lo consiglio soprattutto in estate quando le melanzane sono di stagione e il piatto è veramente eccellente.
 

Gli ingredienti della pasta alla norma

Per 4 porzioni:
500 gr. di melanzane.

500 gr. di polpa di pomodoro o di pomodori pelati.

220 gr. di pasta secca.

60 gr. di ricotta salata stagionata.

1 spicchio d’aglio.

1 mazzetto di basilico fresco.

1/2 cipolla.

Q.b. di Olio extra vergine d’oliva.

Q.b. di Sale e Pepe.

 

 

La preparazione della pasta alla norma

1) Tagliamo le melanzane in fette di circa 6 cm e le mettiamo sotto sale, in modo che elimina l’acqua di vegetazione che è amara.
2) Disponiamo le fette di melanzane in un colapasta e le scorpargiamo con un po’ di sale grosso. Le mettiamo a strati, fino a finirle , dopodiché poniamo un piatto sulle melanzane e aggiungiamo un peso e lo lasciamo così per circa 40 minuti.

3) Nel frattempo prepariamo una salsa di pomodoro: la prepariamo direttamente in padella dove poi salteremo la pasta.

4) Aggiungiamo la cipolla in padella già uno spicchio d’aglio lasciamo sola la fiamma del peccato.

5) Uniamo la salsa di pomodoro (se volete approfondire la ricetta della salsa al pomodoro la trovata sul sito e sul canale).

6) Aggiungiamo il sale, un po’ d’acqua, e lasciamo cuocere per circa 20 minuti. Di tanto in tanto aggiungiamo un po’ d’acqua alla salsa in modo da evitare che si asciughi troppo.

7) Quando la salsa è quasi cotta eliminiamo lo spicchio d’aglio e aggiungiamo un pizzico di pepe.

8) Quando le melanzane avranno eliminato l’acqua le sgrulliamo dal sale e le asciughiamo su un canovaccio.

9) Tagliamo ora le melanzane a listarelle. Se si preferisce si possono tagliare anche cubetti. Lasciamo da parte quelle più piccole che potremmo utilizzare perla guarnizione.

10) A questo punto possiamo friggere le melanzane in abbondante olio extravergine d’oliva bollente. (Temperatura ideale di 180/190°).

11) Le aggiungiamo poche alla volta per evitare che la temperatura dell’aria si abbassa eccessivamente e le melanzane si inzuppino troppo d’olio.

12) Ricordiamoci di mette anche sul fuoco la pentola con l’acqua per la pasta.

13) Non appena le melanzane saranno dorate, le scoliamo. Prima su uno scola-fritto e poi le asciughiamo bene sulla carta assorbente. Continuiamo e infine aggiungiamo anche le fettine di melanzana intere.

14) Una volta che avremo tutti gli ingredienti pronti potremo mettere in cottura la pasta. Aggiungiamo come sempre il sale e poi buttiamo la pasta.

15) A circa metà cottura della pasta, riaccendiamo il fuoco sotto la salsa e aggiungiamo quando è ben calda, metà delle melanzane, così la salsa si insaporisce.

16) Scoliamo la pasta al dente e terminiamo la cottura in padella. Aggiungiamo un mestolo d’acqua e saltiamo in padella.

17) Aggiungiamo il resto delle melanzane e il basilico spezzettato.

18) Lasciamo insaporire e spegniamo.

19) Uniamo metà della ricotta grattugiata da una grattugia a fori larghi. Saltiamo e portiamo in tavola.

20) Prima di portare in tavola la pasta alla norma terminiamo con le fettine di melanzane che abbiamo lasciato da parte e aggiungiamo un’altra spolverata di ricotta e foglioline di basilico.
Fatemi sapere con i vostri like se la pasta alla norma  vi è piaciuta e condividetela su Facebook!
Alla prossima ricetta!

pasta alla norma

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(4.5 / 5)

4.5 5 2
Rate this recipe

2 people rated this recipe

1.075

Related Recipes:
  • Pasta alla gricia, la ricetta perfetta!

  • Crostata di fragole, con crema pasticciera e pasta frolla friabilissima

  • Pasta al tonno, semplice, veloce e buona – Primi piatti di pesce

  • Cheesecake allo yogurt, dolce senza cottura, facile e veloce

  • Gnocchi alla sorrentina, semplici e deliziosi – Ricetta originale

Nutritional Info

This information is per serving.

  • Poco calorica

    Poco calorica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *