Pasta al totano

2015-03-08
Pasta al totano Pasta al totano Pasta al totano
pasta al totano
  • Servings : 4
  • Prep Time : 10m
  • Cook Time : 15m
  • Ready In : 25m

Pasta al totano

è un gustosissimo primo piatto che si prepara in breve tempo e si realizza con pochi ingredienti: totani e pomodoro ed elementi aromatici. Ricetta di mare, la pasta al totano è un piatto poco costoso e moderatamente calorico, che contiene un giusto apporto di elementi nutritivi, e pertanto adatto a tutta la famiglia. Per preparare la pasta al totano sarà sufficiente tagliare il totano a pezzetti dopo averlo pulito, soffriggerlo con aglio olio e peperoncino, unire i pomodori pelati, cuocere la pasta e il gioco è fatto. La salsa si può preparare anche in anticipo, lasciando all’ultimo momento la sola cottura della pasta, che potrà essere scelta tra i diversi formati. Noi abbiamo preferito le linguine ma vanno benissimo spaghetti, mezzemaniche, calamarata, paccheri o la vostra pasta preferita…a voi la scelta! Per ottenere una pasta al totano meno salsata si possono utilizzare pomodorini freschi tipo ciliegino o datterino o Pachino, invece dei pomodori pelati, ed aggiungere un quantitativo maggiore di acqua di cottura in fase di mantecatura.

Ingredienti

500 g di totano fresco

500 g di pomodori pelati

360 g di pasta linguine

2 spicchi d’aglio

1 peperoncino fresco

50 g di olio ex. v. di oliva

sale qb

1 mazzetto di prezzemolo

 

Procedimento

  1. Cominciamo la preparazione col pulire il totano, lo laviamo accuratamente e in seguito lo tagliamo in striscie sottili o a tocchetti, compresi i tentacoli.
  2. tritiamo finemente l’aglio ed il prezzemolo e tagliamo a pezzetti il peperoncino.
  3. Poniamo sul fuoco una casseruola d’acqua e ci dedichiamo alla preparazione della salsa. Scaldiamo in una padella 4- 5 cucchiai d’olio, uniamo l’aglio tritato e il peperonciono e lasciamo rosolare a fiamma bassa.
  4. Uniamo il prezzemolo e subito dopo i totani. Quindi mescoliamo e lasciamo cuocere per un paio di minuti.
  5. Aggiungiamo i pomodori passati, poco sale e lasciamo cuocere per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo poca acqua qualora la salsa si restringesse troppo.
  6. Quando mancano ormai poco meno di 10 minuti alla cottura della salsa possiamo cuocere la pasta, quindi aggiungiamo il sale all’acqua in ebollizione e mettiamo giù le linguine.
  7. Quando la pasta avrà raggiunto una cottura molto al dente (calcoliamo che dovrà terminare gli ultimi due tre minuti di cottura in padella) la scoliamo e la versiamo nella padella con la salsa ben calda. Aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura, saltiamo bene il tutto e lasciamo insaporire.
  8. Togliamo la padella dal fuoco e serviamo la pasta al totano ben calda aggiungendo una leggera spolverata di prezzemolo tritato.

pasta al totano

Se la ricetta delle linguine al totano vi è piaciuta condividetela!

 

Recipe Type: Tags: Ingredienti: , ,

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(4.8 / 5)

4.8 5 4
Rate this recipe

4 people rated this recipe

3.669

Related Recipes:
  • Pasta alla gricia, la ricetta perfetta!

  • Crostata di fragole, con crema pasticciera e pasta frolla friabilissima

  • Pasta al tonno, semplice, veloce e buona – Primi piatti di pesce

  • Cheesecake allo yogurt, dolce senza cottura, facile e veloce

  • Gnocchi alla sorrentina, semplici e deliziosi – Ricetta originale

Nutritional Info

This information is per serving.

  • Poco calorico

    Poco calorico

Recipe Comments

Comments (5)

  1. posted by angelo on 2 maggio 2015

    Ottimo primo piatto, spiegato molto bene. Brava Sonia!

  2. posted by Ale on 11 settembre 2015

    Ciao Sonia, ho fatto questa ricetta con i calamari ed è venuta buonissima. Secondo te come viene con le seppie? Grazie x la risposta e complimenti per tue ricette.

    • posted by Sonia on 20 settembre 2015

      Ale, verrà sicuramente bene, è una ricetta che si presta ad essere preparata con diverse tipologie di molluschi.
      Se la provi con le seppie fammi sapere se ti è piaciuta!
      a presto Sonia

  3. posted by Pino Punzi on 18 giugno 2016

    Ciao Sonia!

    Ho sentito che no sfuma con il vino bianco prche secondo il tuo parere il vino copre il sapore del pesce fresco.

    Che cosa vuol dire ? Che il sapore del pesce no é cosi buono?
    Ciao Sonia.
    Saluti dalla Spagna
    Pino Punzi

    • posted by Sonia on 18 giugno 2016

      il contrario Pino, proprio perchè il pesce è buono ed ha un suo profumo non mi piace coprirlo. Ma ovviament chi ama dare una nota aromatica può tranquillamente sfumare con il vino. un saluto a te e alla Spagna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *