Crocchette di patate – Al forno e fritte – Perfette!

2017-10-17
Crocchette di patate – Al forno e fritte – Perfette! Crocchette di patate – Al forno e fritte – Perfette! Crocchette di patate  – Al forno e fritte – Perfette!

Le crocchette di patate al forno e fritte. Ricetta perfetta!

Oggi carrellata di crocchette di patate! Vedremo come cuocerle sia al forno che fritte.
Mi raccomando di utilizzare sempre patate a pasta gialla o patate comunque farinose che hanno poca umidità e di scegliere possibilmente le patate che hanno la stessa misura così da avere gli stessi tempi di cottura.

Portatele in tavola ben calde ma sono comunque buone anche fredde. In qualunque modo le facciate le crocchette sono sempre molto deliziose; quelle fritte ovviamente sono molto più golose anche se meno salutari ma ne vale davvero la pena!

 

Gli ingredienti delle crocchette di patate

Per le crocchette: 

1 kg. di patate.

50 gr. di formaggio grattugiato (grana o pecorino).

Q.b. di di sale.

Q.b. di noce moscata.

 

Per la panatura:

2 uova.

Q.b. di pangrattato.

Q.b. di olio di semi di arachidi.

 

La preparazione delle crocchette di patate

 1) La preparazione ovviamente inizia con la cottura delle patate che andranno immerse in acqua fredda alla quale abbiamo aggiunto un po’ di sale.

2) Portata a bollore l’acqua dovranno cuocere circa 40 minuti.

3) Facciamo la prova stecchino e se si infilzano e non oppongono resistenza, le patate sono pronte. Quindi possiamo spegnere e scolare.

4) Adesso possiamo pelare le patate e passarle con lo schiacciapatate. È importante fare questa operazione quando le patate sono ancora calde perché si passano meglio e allo stesso tempo non rimangono grumi. Per evitare di bruciarsi possiamo utilizzare una forchetta per tenere le patate. Se utilizziamo patate grandi possiamo anche evitare di pelarle: le tagliamo a metà e le posizioniamo nello schiacciapatate dalla parte del taglio. Se preferite una grana più fine le patate possono essere ripassate nuovamente nello schiacciapatate, però in questo caso diventa un pochino più collose. Io vi consiglio di passare una volta sola.

5) A questo punto possiamo condire le patate: quindi aggiungiamo il sale, un pizzico di noce moscata e il formaggio. Quindi amalgamiamo bene il tutto. Volendo possiamo fare questa operazione anche con le mani.

6) Procediamo adesso a formare le nostre crocchette: prima battiamo le uova e le teniamo da parte.

7) Realizzo per prime le crocchette classiche che andranno poi passate nell’uovo e nel pangrattato. Vi farò vedere anche la versione al forno per la quale è sufficiente solo passarle nel pangrattato.

8) Prelevo un po’ di impasto che mi raccomando a questo punto dovrà essere freddo. Lo lavoro sul piano di lavoro e crea un filoncino.

9) Dopodiché con un tarocco o con una spatola o anche con un coltellino lo taglio delle misure desiderate creando quindi le crocchette.

10) A questo punto possiamo passarle direttamente nel pangrattato oppure prima nell’uovo e poi pangrattato. Questo metodo è utile soprattutto per le crocchette al forno ma può essere applicato anche a quelle fritte. Se invece vogliamo che le nostre crocchette abbiano una crosta più croccante e più spessa è consigliabile dopo averle cosparse con un po’ di pangrattato ripassarle nell’uovo e poi nuovamente nel pangrattato. Le cospargiamo abbondantemente con il pangrattato e poi se necessario ri-modelliamo la forma. 

11) Infine ho lasciato un po’ di impasto che voglio aromatizzare con delle erbette, del timo o del prezzemolo e del basilico. Queste ultime le voglio creare più piccole da servire come finger food. Possiamo anche creare delle piccole sfere molto graziose.
12) Terminate di fare tutte le crocchette possiamo procedere con la cottura: metterò in una teglia rivestita con carta forno le crocchette che devo infornare e friggerò le altre in olio ben caldo.
13) Mettiamo un filo d’olio anche sulla carta e adagiamo tutte le crocchette. Dispongo le crocchette nella teglia e le irroro con un leggero filo d’olio; meglio sarebbe utilizzare un apposito spruzzino per olio che consentirebbe di ricoprire l’intera superficie delle crocchette con pochissimo olio. 14) Adesso inforniamo in forno ben caldo a circa 200° fino alla completa doratura. Occorreranno all’incirca dieci minuti.

15) Adesso friggiamo! Immergiamo le crocchette in olio caldo a circa 180°. Io sto utilizzando un olio di semi di arachidi ma sarebbe ancora meglio utilizzare un olio extravergine d’oliva. Giriamo le crocchette solo quando avranno formato la prima crosticina altrimenti si rompono.

16) Non appena le crocchette sono dorate le possiamo togliere: la cottura è abbastanza breve perché le patate sono già cotte, serve solo a far dorare l’esterno. 

 Fatemi sapere con i vostri like se questa ricetta vi è piaciuta e condividetela su Facebook!

Iscrivetevi al mio canale e alla Pagina Facebook!
Alla prossima ricetta!

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(0 / 5)

0 5 0
Rate this recipe

0 people rated this recipe

699

Related Recipes:
  • Polpette di zucchine al forno, senza uova – Antipasti facili e sfiziosi

  • Quinoa con verdure – Insalata fresca e leggera – Primi piatti

  • Dolce con le fragole senza cottura

  • Insalata di pollo, fresca e leggera! Antipasti facili

  • Frittata di zucchine, facile e veloce

Recipe Comments

Comments (2)

  1. posted by Pino Punzi on 17 ottobre 2017

    Ciao Sonia!
    Buonissime queste qrocchette al forno.
    Le faró anch’io e ti lo diro.
    Un bacio, Pino
    Saluti dalla Spagna

    Nota :Il mio sito si trova in costruzione

    • posted by Sonia on 22 ottobre 2017

      ok Pino, allora aspetto di sapere se ti son piaciute! a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *