Rotolo alla nutella: la ricetta bicolore

2015-05-13
Rotolo alla nutella: la ricetta bicolore Rotolo alla nutella: la ricetta bicolore Rotolo alla nutella: la ricetta bicolore
  • Servings : 8
  • Prep Time : 30m
  • Cook Time : 10m
  • Ready In : 40m

Il rotolo bicolore alla nutella,

è un dolce golosissimo, sicuramente tra i preferiti dai bambini, che non potrà mancare alle loro feste di compleanno!…ma vedrete che lo apprezzeranno anche gli adulti. Preparatene una dose doppia, altrimenti vi toccherà rifarlo, è davvero irresistibile!  Vedrete come con pochi ingredienti realizzeremo un dolce davvero buonissimo e genuino, da servire sia a colazione che a merenda. È composto da uno strato di pasta biscotto chiaro e uno strato scuro realizzato allo stesso modo del pan di spagna. La ricetta del rotolo bicolore alla nutella non è molto elaborata, la preparazione infatti richiede le stesse attenzioni necessarie alla realizzazione di un comune rotolo alla nutella, solo che in questo caso a metà del composto aggiungeremo un po’ di cacao e cuoceremo la pasta biscotto in due tempi. A piacere possiamo sostituire la nutella con crema al cioccolato bianco, e in questo caso vi consiglio di invertire gli strati, prima quello chiaro e poi quello scuro, in modo da ottenere un migliore effetto cromatico. Come per le altre versioni, possiamo preparare in anticipo anche il rotolo bicolore alla nutella e conservarlo poi in frigorifero per diversi giorni.

Ingredienti

Per la pasta biscotto
300 g di uova
140 g di zucchero
10 g di miele
25 g di fecola di patate
110 g di farina
15 g di cacao amaro
1/2 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
Per la farcia
300 g di crema di nocciole
qb di zucchero a velo
qb di cacao amaro

Procedimento

  1. Separariamo gli albumi dai tuorli e mettiamo gli albumi nella vasca della planetaria e tuorli in una terrina.
  2. Per non dover lavare la vasca della planetaria monteremo per primi gli albumi, che in presenza di grassi hanno difficoltà a montare.
  3. Uniamo agli albumi circa 1/3 dello zucchero, mescoliamo e scaldiamo a bagnomaria fino a raggiungere una temperatura di circa 50°C.
  4. Montiamo gli albumi fino ad una consistenza ben ferma, ma non troppo montata, altrimenti rischiamo di incorporarli male al resto degli ingredienti e di sgonfiare poi l’intera preparazione, e li trasferiamo in un altro  contenitore.
  5. Mettiamo in planetaria i tuorli con il resto dello zucchero e i semi della bacca di vaniglia, montiamo fino ad ottenere un compopsto chiaro e spumoso, dopodichè uniamo i due composti mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
  6. Mettiamo da parte 1 cucchiaio di farina (circa 20 g), uniamo farina e fecola e le aggiungiamo al composto di uova facendole scendere poco alla volta da un setaccio. Incorporiamo bene mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
  7. Versiamo metà del composto in un altro contenitore ed incorporiamo in uno la restante farina, e nell’altro il cacao, entrambi setacciati.
  8. Imburriamo una lamina o una teglia rettangolare delle dimensioni di 30 cm x 50 cm, la rivestiamo con  carta forno e vi versiamo il composto scuro al cacao. Livelliamo bene e cuociamo in forno statico a 200°C per circa 3-4 minuti.
  9. Togliamo la teglia dal forno e vi versiamo il composto chiaro, lo livelliamo rapidamente fino a ricoprire lo strato scuro e ultimiamo la cottura nuovamente in forno a 200°C per altri 4 minuti.
  10. Una volta sfornato il biscotto bicolore, lo togliamo dalla teglia con tutta la carta forno, e ancora caldo lo avvolgiamo su se stesso dal lato più lungo. La carta forno ha la funzione di impedire al biscotto di appiccicarsi e di mantenersi morbido grazie a ll’umidità Avvolgiamo il biscotto con della pellicola in modo da mantenere meglio la forma e conservare l’umidità che lo manterrà morbido e lo lasciamo raffreddare completamente.
  11. Una volta freddo, srotoliamo il rotolo, eliminiamo la carta forno e lo veliamo con un leggero strato di nutella (se necessario la scaldiamo appena a bagnomaria). Lasciamo un margine di circa 1 cm e 1/2 dai bordi e arrotoliamo nuovamente senza stringere troppo, in modo da non far fuoriuscire la nutella.
  12. Avvogimo bene con la pellicola il rotolo bicolore alla nutella, sigilliamo le estremità e poniamo a rassodare in frigorifero per almeno 2-3 ore.
  13. Decoriamo il rotolo bicolore alla nutella con lo zucchero a velo e il cacao. Per ottenere delle fette perfette, lo tagliamo solo quando sarà ben freddo e prima di servirlo lo lasciamo rigenerare a temperatura ambiente per circa 15-20 minuti.

Rotolo alla nutella

Recipe Type: Tags: Ingredienti: , , , ,

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(4 / 5)

4 5 4
Rate this recipe

4 people rated this recipe

5.344

Related Recipes:
  • Pasta alla gricia, la ricetta perfetta!

  • Crostata di fragole, con crema pasticciera e pasta frolla friabilissima

  • Pasta al tonno, semplice, veloce e buona – Primi piatti di pesce

  • Cheesecake allo yogurt, dolce senza cottura, facile e veloce

  • Gnocchi alla sorrentina, semplici e deliziosi – Ricetta originale

Nutritional Info

This information is per serving.

  • Calorico

    Calorico

Recipe Comments

Comments (5)

  1. posted by Lillo on 8 settembre 2015

    Ciao, ho provato la ricetta, ma il biscotto mi è venuto un po secco e quando l’ho arrotolato mi si spaccato . Temo di averlo lasciato cuocere troppo.cosa mi consigli.

    • posted by Sonia on 10 settembre 2015

      Ciao Lillo, credo anch’io che si è cotto troppo. in questi casi si può bagnarlo leggermente con una bagna, ma senza inzupparlo.
      saluti Sonia

  2. posted by Annina on 9 settembre 2015

    bellissima ricetta, meglio del solito rotolo. vorrei prepararlo per i miei nipotini, potresti dirmi per quanto tempo lo posso conservare?
    ciao e grazie

    • posted by Sonia on 10 settembre 2015

      Ciao Annina e grazie a te che segui Speziata! puoi conservare il rotolo in frigorifero anche per 3-4 giorni.
      a presto sonia

  3. posted by Barbara on 24 settembre 2015

    Complimenti, bella ricetta la proverò sicuramente!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *