Insalata di finocchi e arance: alla siciliana, con olive, uvetta e pinoli

2016-01-08
Insalata di finocchi e arance: alla siciliana, con olive, uvetta e pinoli Insalata di finocchi e arance: alla siciliana, con olive, uvetta e pinoli Insalata di finocchi e arance: alla siciliana, con olive, uvetta e pinoli
insalata di finocchi e arance
  • Servings : 4
  • Prep Time : 10m
  • Ready In : 10m

La ricetta dell’insalata di finocchi e arance alla siciliana

L’ insalata di finocchi e arance, è l’ideale dopo tutti i pranzi e le cene consumate durante le festività natalizie. Infatti direi che è proprio giunto il momento di alleggerire un po’ le pietanze e consumare piatti leggeri e più salutari, magari proprio come questa particolare insalata. Chi non la conosce potrebbe avere delle “resistenze” a condire con olio e sale le arance, ma vi assicuro che seppure tanto particolare è davvero molto buona. In realtà la prima volta che l’ho assaggiata ero un tantino titubante anch’io, ma adesso la preparo spesso, soprattutto in questo periodo quando mi impongo di mangiare piatti poco calorici, ma anche per accompagnare e “sgrassare” secondi piatti di carne di maiale o pesci molto grassi.

È un piatto di origine siciliana che viene proposto in diverse versioni, più o meno ricche, che seguono un po’ la tradizione gastronomica dei vari paesi, ma anche l’occasione in cui viene portata in tavola, e a seconda dei casi viene servita come antipasto, come contorno, ma anche come frammezzo tra la portata di pesce e di carne.

Di base si prepara con arance, finocchi ed olive nere e si condisce con sale, pepe, il succo delle stesse arance ed olio d’oliva, rigorosamente extravergine e possibilmente siculo! Nella versione più ricca si aggiungono pinoli tostati e uvetta e in alcuni casi anche della cipolla rossa dolce, ma ne viene preparata anche in una versione più semplice dove si condiscono le sole arance. interessante è anche l’abbinamento con grani di melagrana.

E se si vuole stare leggeri abbinata con carne o pesce è un ottimo piatto unico, da consumare magari per un pranzo veloce o durante la pausa pranzo. Provatela con crostacei bolliti o al vapore, o del salmone affumicato o marinato agli agrumi, come la ricetta che vi ho proposto qualche settimana fa, ma anche con un trancio di pesce spada arrostito o altro pesce o semplicemente con del petto di pollo scottato.

Seguite la video ricetta dell’insalata di arance e finocchi, provatela e sono certa che vi conquisterà. … e magari fatemi sapere se vi piace di più la versione di “base” o quella con uvetta e pinoli!

 

Ingredienti

2-3 arance
2 finocchi
2-3 cucchiai di olive nere denocciolate
qb di sale e pepe
qb di olio ex. v. d’oliva

in più per le varianti:
pinoli
uvetta
cipolla rossa di Tropea

 

Procedimento

Prepariamo innanzitutto i finocchi, quindi li puliamo, li laviamo, eliminiamo le estremità e li dividiamo a metà nel senso della lunghezza. In seguito li tagliamo a julienne molto sottile con un buon coltello o utilizzando una mandolina, li poniamo in una bowl di vetro e li copriamo con acqua fredda e ghiaccio per renderli più croccanti.
Peliamo adesso a vivo le arance, ovvero eliminiamo direttamente con un unico taglio la buccia esterna e la pellicina bianca e recuperiamo le “supreme”, ovvero gli spicchi privati dalla membrana bianca. Per ottenere degli spicchi integri pratichiamo dei tagli che vanno dall’esterno verso l’interno e che siano il più aderente possibile alle membrane che li rivestono. Per non rovinare gli spicchi è molto importante utilizzare un coltellino che abbia la lama liscia e molto affilata.
Spremiamo ciò che rimane dell’arancia nello stesso contenitore delle supreme e ripetiamo la stessa operazione con l’altra arancia.
Scoliamo dall’acqua i finocchi e li condiamo con sale, pepe, olio e metà del succo delle arance. Mescoliamo bene e lasciamo insaporire i finocchi per una decina di minuti.
Condiamo anche le arance aggiungendo il sale, il pepe e l’olio, e mescoliamo delicatamente per non rovinare gli spicchi.
Non rimane che assemblare la nostra insalata di arance e finocchi, quindi aggiungiamo prima le olive ai finocchi e mescoliamo per insaporirle, e in seguito cominciamo a comporre l’insalata direttamente nel piatto di portata, alternando i finocchi alle arance.

Per la prima variante procediamo come sopra ed aggiungiamo la cipolla tagliata a rondelle sottili, lasciata a bagno in acqua fredda per circa 10 minuti per addolcirla ulteriormente.

Per la seconda variante invece si aggiunge all’insalata di base un cucchiaio di uvetta ammollata in acqua tiepida e un cucchiaio di pinoli tostati in padella.

Note e consigli
Per condire l’insalata di arance e finocchi si può anche preparare a parte il condimento, emulsionando insieme succo d’arancia, olio ex. v. d’oliva, sale e pepe.

Per questa insalata possiamo utilizzare anche arance di qualità rossa e olive nere infornate. Vi consiglio in ogni caso di utilizzare comunque ingredienti di ottima qualità e finocchi ed arance molto freschi.

insalata di finocchi e arance

Se la ricetta dell’insalata di finocchi e arance vi è piaciuta condividetela!

 

 

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(5 / 5)

5 5 2
Rate this recipe

2 people rated this recipe

4.851

Related Recipes:
  • Crocchette di patate – Al forno e fritte – Perfette!

  • Frutta secca caramellata

  • Pollo al forno, con patate, peperoni e cipolle – Secondi piatti

  • Torta chantilly alla nocciola- Facile e buonissima – Torta di compleanno

  • Patate al forno “a fisarmonica”, dorate e croccanti! Patate Hasselback – Contorni

Nutritional Info

This information is per serving.

  • Poco calorico

    Poco calorico

Recipe Comments

Comment (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *