Pesce al forno con verdure croccanti

2017-12-17
Pesce al forno con verdure croccanti Pesce al forno con verdure croccanti Pesce al forno con verdure croccanti

Pesce al forno con verdure croccanti – Turbante di spigola o branzino

 

Oggi ho la ricetta perfetta per chi vuole conquistare la sua dolce metà: un turbante di spigola con verdure e salsa allo zafferano.

È un secondo davvero delizioso, ci vuole un po’ di tempo però ne vale davvero la pena.

 

Gli ingredienti della spigola al forno con verdure e salsa allo zafferano.

 2 Filetti di spigola. (trovate come sfilettarla sul sito e sul canale).
1 Zucchina media.
1 Patata media.
1 Carota media.
1 Bustina di zafferano in polvere (o se preferite dei pistilli).
1 Spicchio d’aglio.
1 Cucchiaino di amido di riso o di mais.
1 Ciuffetto di prezzemolo.
Q.b. di olio extravergine d’oliva.
Q.b. di sale.
Q.b di pepe.
Gli ingredienti della spigola al forno con verdure e salsa allo zafferano.

1) Cominciò a preparando subito un fumetto leggero con gli scarti del pesce e delle verdure: mettiamo in una casseruola 2 bicchieri d’acqua e adesso aggiungiamo tutti gli scarti, quindi del pesce, i gambi di prezzemolo, metà dello spicchio d’aglio e delle verdure. Aggiungiamo anche un pizzico di sale, 1-2 gr. di pepe e lascio sobbollire per almeno una 30 minuti.

2) Nel frattempo ci dedichiamo alle verdure: quindi le peliamo, le puliamo e le tagliamo a cubetti. La buccia ben lavata può essere messa anche nel fumetto. I cubetti dovranno essere circa 5-6 mm.

3) È il momento adesso di cuocere le verdure quindi padella antiaderente, un giro d’olio e lasciamo rosolare lo spicchio d’aglio.

4) Non appena l’aglio avrà preso colore cominciamo aggiungendo per prima le carote, che sono quelle che hanno bisogno di una cottura più lunga e dopo circa un minuto le altre verdure. Copriamo e lasciamo cuocere le verdure per 3-4 minuti a fiamma molto moderata. Si cuoceranno con l’umidità che si creerà durante la cottura.

5) A questo punto le verdure sono pronte, quindi vado a preparare il turbante. Per realizzare il turbante bisognerà avvolge su se stesso il filetto della spigola in modo da creare un contenitore, all’interno del quale andranno poi inserite le verdure. Si può utilizzare uno stampo monouso in alluminio oppure una teglia da cupcake. Possiamo utilizzare i filetti sia con la pelle che senza, l’importante è che i filetti con la pelle siano squamati.

6) Prima cosa li condiamo un pizzico di sale, un po’ di pepe e un filo d’olio.

7) Avvolgiamo bene il filetto e lo poniamo nello stampo mettendo sempre verso il basso la parte della pancia. Per quanto riguarda invece il filetto senza la pelle lo posizionano al contrario: con la parte della pelle messa all’interno. Cerchiamo sempre di chiudere la parte centrale così può contenere meglio la verdura.

8) Riempiamo adesso l’interno dei turbanti con le verdure. Cuociamo adesso in forno a 180-190° per circa 10-12 minuti.

9) Nel frattempo possiamo preparare la salsa: quindi filtriamo il fumetto e lo addensiamo con l’amido che avremo sciolto in pochissima acqua. Portiamo a bollore e aggiungiamo l’amido poco per volta in modo da poter regolare la densità.

10) Trovata la densità perfetta aggiungiamo lo zafferano. La salsa è pronta.

11) Il nostro turbante di spigola è pronto quindi lo possiamo impiattare: lo togliamo dallo stampo e lo adagiamo al centro del piatto.

 

Fatemi sapere con i vostri like se questa ricetta vi è piaciuta e condividetela su Facebook!

Iscrivetevi al mio canale e alla Pagina Facebook!
Alla prossima ricetta!

Recipe Type: Tags: ,

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(0 / 5)

0 5 0
Rate this recipe

0 people rated this recipe

741

Related Recipes:
  • Pasta all’amatriciana

  • Polpette di zucchine fritte – Facilissime e buonissime – Antipasti veloci

  • Involtini di melanzane, con pomodorini e mozzarella – Velocissimi e buonissimi – Antipasti veloci

  • Pasta con cozze e melanzane

  • Insalata Caprese, sfiziosa bruschetta di mozzarella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *