Frappe di carnevale: chiacchiere, bugie, cenci, crostoli

2016-01-30
Frappe di carnevale: chiacchiere, bugie, cenci, crostoli Frappe di carnevale: chiacchiere, bugie, cenci, crostoli Frappe di carnevale: chiacchiere, bugie, cenci, crostoli
  • Prep Time : 20m
  • Cook Time : 5m
  • Ready In : 25m

La ricetta delle frappe di carnevale o bugie o chiacchiere o cenci o crostoli

Le frappe di Carnevale sono di certo il dolce più preparato in tutta Italia per questa ricorrenza. Di ricette ne esistono davvero tante, ogni regione ha la sua, con molteplici varianti di zona in zona. Anche il nome è diverso da regione a regione e quindi queste sfoglie sottili e croccanti sono conosciute anche come chiacchiere, cenci, bugie, crostoli e con molti altri nomi ancora. Per tradizione le chiacchiere sono fritte, ma non mancano versioni al forno, un poi’ più leggere, ma anche parzialmente immerse nel cioccolato fondente oppure colorate. In casa mia sono tradizionali: fritte e ricoperte da una abbondante “nevicata” di zucchero a velo, come me le ha insegnate la mia mamma.

Le frappe si realizzano davvero facilmente, una volta realizzato l’impasto non rimane che tirarlo in sfoglie sottili e friggerlo. Poi se siete pratici nel preparare la pasta fresca sarà proprio un gioco da ragazzi! …Fatele anche voi in casa e vedrete quanto è davvero facile realizzarle. Tra l’altro sono un dolce anche molto economico, infatti con un piccolo impasto ne vengono fuori tantissime.

Vi invito a provare la mia ricetta delle frappe di carnevale  e come sempre fatemi sapere se vi piace.

Ingredienti

500 g di farina
50 g di burro
1 uovo e 1 tuorlo
130 g di vino bianco
40 g di zucchero
un pizzico di sale
buccia di 1 limone
zucchero a velo

per friggere:
qb di olio di oliva o di semi
qb di strutto

Procedimento

1. Depositiamo la farina sulla spianatoia e creiamo una conca ed aggiungiamo le uova, lo zucchero e il vino e cominciamo ad incorporarli lavorando prima con una forchetta. Uniamo poi il burro, la buccia grattugiata del limone ed il sale e impastiamo sulla spianatoia fino ad ottenere un impasto compatto e liscio che lasceremo riposare per circa un’ora.
2. Trascorso il tempo di riposo dividiamo l’impasto in più pezzi, li appiattiamo prima con le mani e poi li passiamo ad una macchina tirasfoglia, riducendo man mano i rulli, fino a realizzare delle sfoglie molto sottili dallo spessore di circa 1,5 mm.
3. Una volta che avremo tirato tutto l’impasto delle nostre frappe poniamo l’olio con lo strutto in una padella dai bordi alti e facciamo scaldare.
4. Nel frattempo possiamo tagliare le sfoglie con una rotella tagliapasta dentellata. Possiamo creare delle forme irregolari, oppure le classiche forme delle chiacchiere realizzando dei rettangoli di circa 6-7 cm per 10-12 cm, all’interno dei quali pratichiamo uno o due tagli nel senso della lunghezza. In alternativa possiamo creare dei rettangoli più stretti con un unico taglio centrale, all’interno del quale dovremo far passare parzialmente la chiacchiera in modo da creare una sorta di intreccio.
5. Friggiamo le frappe poche alla volta nell’olio ben caldo ad una temperatura di circa 170-180°C fino a quando sono appena colorite da entrambi i lati, e le scoliamo su carta assorbente.
6. Quando avremo terminato di friggere tutte le frappe le adagiamo su un vassoio di portata cospargendole abbondantemente con lo zucchero a velo fatto cadere da un setaccino.

 

Consigli

Questo impasto si presta anche a realizzare delle deliziose frappe di carnevale cotte al forno. Una buona alternativa per chi vuole evitare il fritto. In questo caso vi consiglio di realizzare la classica forma rettangolare con i due tagli.

 

frappe di carnevale.

 

 

Se la ricetta delle frappe di carnevale vi è piaciuta condividetela!

Recipe Type: Tags: Ingredienti: , , , , ,

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(4.8 / 5)

4.8 5 5
Rate this recipe

5 people rated this recipe

2.479

Related Recipes:
  • Frutta, panna e caramello – Dolce buonissimo, facile e veloce – Panna cotta

  • Mini cornetti salati per buffet e rinfreschi – Facilissimi e buonissimi – Croissant sfogliati

  • Pan pepato, ricetta di Natale tipica del centro Italia

  • Involtini di pollo con prosciutto e formaggio – Facili, veloci e di grande effetto

  • Pasta e ceci, facile, gustosa e salutare – Primi piatti

Nutritional Info

This information is per serving.

  • Mediamente caloriche

    Mediamente caloriche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *