Crostata al limone – Semplice e irresistibile – Dolci facili

2018-02-15
Crostata al limone – Semplice e irresistibile – Dolci facili Crostata al limone – Semplice e irresistibile – Dolci facili Crostata al limone – Semplice e irresistibile – Dolci facili

 Crostata al limone, semplice e dal gusto irresistibile – Dolci facili

Oggi vi preparo una crostata con crema di limone.
Invece di una crostata grande si possono realizzare anche delle piccole tartellette. Possono essere fatte allo stesso modo cuocendo l’involucro insieme alla crema al forno oppure cuocendo le tartellette vuote riempendole poi con la crema fredda, magari decorandole con delle scorsette di buccia di limone .

 

Gli ingredienti della crostata  al limone

Per una crostata da circa 8 porzioni:
650 gr. di pasta frolla.

Per la crema:

400 ml di latte.

200 gr. di zucchero.

100 ml di succo di limone.
40 gr. di fecola di patate.

5 gr. di buccia di limone grattugiata (l’equivalente di 2 limoni).
4 tuorli d’uovo.

 

La preparazione della crostata al limone

1) Cominciamo la preparazione scaldando il latte con le bucce di limone.

2) In un’altra casseruola battiamo i tuorli con lo zucchero e mescoliamo fino a quando si scioglie il tutto. Per rendere l’operazione più agevole è conveniente aggiungere 2 cucchiai di latte.

3) A questo punto uniamo la fecola e continuiamo a mescolare.

4) Una volta che gli ingredienti sono ben amalgamati possiamo unire il latte: quindi lo passiamo con un colino. Mescoliamo bene aiutandoci con una spatola per raschiare bene gli angoli e il fondo.

5) A questo punto passiamo alla cottura: o la cuociamo a bagnomaria o direttamente sul fornello a fiamma dolce.

6) Mescoliamo di continuo alternando la frusta alla spatola , questo in modo da raggiungere bene gli angoli e il fondo della casseruola.

7) Quando la crema si è rappresa si può aggiungere il succo di limone. Mescoliamo bene e lasciamo cuocere per almeno 1 minuto.

8) A questo punto la crema è pronta: quindi la trasferiamo una boll di vetro e la abbattiamo in temperatura. Copriamo con pellicola a diretto contatto con la crema in modo che non forma la crosticina.

9) Nel frattempo che si raffredda la crema possiamo cominciare a stendere la pasta frolla. Ne lasciamo da parte 1/3 che ci servirà dopo. Abbassiamo l’impasto fino a raggiungere uno spessore di circa 5 mm.

10) A questo punto foriamo la sfoglia e la trasferiamo in uno stampo. Quindi eliminiamo le parti in eccesso.

11) Allo stesso modo stendiamo l’impasto che abbiamo lasciato da parte: deve essere solo un po’ più basso.

12) Con un coltellino o una rotella tagliamo le strisce.

13) Quindi versiamo la crema nello stampo e la livelliamo bene.

14) Decoriamo con le strisce creando una grata. Rifiniamo i bordi con una rotella ed eliminiamo le eccedenze di pasta. Con gli avanzi della pasta potete fare dei biscotti.
15) Cospargiamo la superficie con poco zucchero a velo e inforniamo a 170° per circa 30-40 minuti. 16) La nostra crostata è pronta! Prima di toglierla dallo stampo la lasciamo raffreddare.

Fatemi sapere con i vostri like se questa ricetta vi è piaciuta e condividetela su Facebook!

Iscrivetevi al mio canale e alla Pagina Facebook!
Alla prossima ricetta!

 

Recipe Type: Tags:

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(5 / 5)

5 5 2
Rate this recipe

2 people rated this recipe

2.071

Related Recipes:
  • Crumble di pesche

  • Pasta all’amatriciana

  • Torta di pesche soffice, più buona della torta alle mele – Dolci

  • Polpette di zucchine fritte – Facilissime e buonissime – Antipasti veloci

  • Involtini di melanzane, con pomodorini e mozzarella – Velocissimi e buonissimi – Antipasti veloci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *