Crocchette di patate ripiene di prosciutto e formaggio

2017-11-24
Crocchette di patate ripiene di prosciutto e formaggio Crocchette di patate ripiene di prosciutto e formaggio Crocchette di patate ripiene di prosciutto e formaggio

Crocchette di patate ripiene di prosciutto e formaggio – Al forno e fritte – Antipasti facili

Oggi carrellata di crocchette di patate! Vi mostro come prepararle con ripieno di prosciutto e ripieno di formaggio, inoltre vedremo come cuocerle sia al forno che fritte.
Comunque le facciate le crocchette sono sempre molto deliziose quelle fritte ovviamente sono molto più golose anche se meno salutari… ma ne vale davvero la pena!

 

Gli ingredienti delle crocchette di patate

Per le crocchette:
1 kg. di patate.
50 gr. di formaggio grattugiato grana o pecorino.
1 pizzico di sale.
1 pizzico di noce moscata.

Per il ripieno:
300 gr. di pangrattato.
100 gr. di prosciutto cotto.
100 gr. di provola o scamorza affumicata.
2 uova.
Q.b. di olio di semi di arachidi per friggere.

 

La preparazione delle crocchette di patate

1) La preparazione ovviamente inizia con la cottura delle patate che andranno immerse in acqua fredda e alla quale aggiungeremo un po’ di sale e poi portate a bollore. Dovranno cuocere dopo il raggiungimento dell’ebollizione circa 40 minuti. Mi raccomando di utilizzare sempre patate a pasta gialla o patate comunque farinose che hanno poca umidità e di scegliere possibilmente le patate che hanno la stessa misura così da avere gli stessi tempi di cottura.

2) Facciamo la prova stecchino: se si infilzano e non oppongono resistenza le patate sono pronte. Quindi possiamo spegnere e scolare.

3) Adesso possiamo pelare le patate e passarle con lo schiacciapatate. È importante fare questa operazione quando le patate sono ancora calde perché si passano meglio e allo stesso tempo non rimangono grumi. Per evitare di bruciarsi possiamo utilizzare una forchetta per tenere le patate. Se utilizziamo patate grandi possiamo anche evitare di pelarle:le tagliamo a metà e le posizioniamo nello schiacciapatate dalla parte del taglio. Se preferite una grana più fine le patate possono essere passate nuovamente allo schiacciapatate; però in questo caso diventano un pochino più collose. Io consiglio di passarle una volta sola.

4) A questo punto possiamo condire le patate: aggiungiamo il sale, un pizzico di noce moscata e il formaggio. Amalgamiamo bene il tutto. Volendo possiamo fare questa operazione anche con le mani.

5) Procediamo adesso a formare le nostre crocchette: primo abbattiamo le uova e le teniamo da parte.

6) Tagliamo a pezzetti più piccolini sia il prosciutto che la provola affumicata. Se preferite potete lasciare la provola anche a bastoncino solo che tritata diciamo che si scioglie anche meglio.

7) Preleviamo un po’ di impasto, lo lavoriamo tra le mani come se dovessimo fare una polpetta e gli diamo una forma allungata. A questo punto creiamo una conca e all’interno inseriamo il prosciutto cotto e dopo anche il formaggio.

8) Richiudiamo bene il ripieno, dopodiché le passiamo nel pangrattato.

9) Ricordate che è importante utilizzare sempre l’impasto freddo. Se durante la lavorazione l’impasto si attacca alle mani è il caso di lavarle oppure bagnarle leggermente.

10) Quelle che andranno in forno le passo solo nel pangrattato mentre le altre le passò anche nell’uovo e nuovamente nel pangrattato.

11) Una volta terminato di fare tutte le crocchette procediamo con la cottura: metterò in una teglia rivestita con carta forno le crocchette che devo infornare e le irroro con un leggero filo d’olio.

12) Adesso inforniamo al forno ben caldo e lasciamo cuocere a 220° fino a doratura. È consigliato l’utilizzo del grill. È comunque importante non tenerle troppo in forno altrimenti le crocchette si abbassano e non mantengono la forma.

13) Friggerò le altre in olio ben caldo. In base alla pezzatura regoliamo anche la temperatura dell’olio: più le crocchette sono grandi più la temperatura deve essere più basta.

14) Non appena le crocchette sono dorate le possiamo togliere. La cottura è abbastanza breve perché le patate sono già cotte, serve solo a far dorare l’esterno. Portatele in tavola ben calde ma sono comunque buone anche fredde.

Fatemi sapere con i vostri like se questa ricetta vi è piaciuta e condividetela su Facebook!

Iscrivetevi al mio canale e alla Pagina Facebook!
Alla prossima ricetta!

 

Recipe Type: Tags: ,

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(0 / 5)

0 5 0
Rate this recipe

0 people rated this recipe

1.089

Related Recipes:
  • Parmigiana di melanzane

  • Pasta all’amatriciana

  • Polpette di zucchine fritte – Facilissime e buonissime – Antipasti veloci

  • Involtini di melanzane, con pomodorini e mozzarella – Velocissimi e buonissimi – Antipasti veloci

  • Pasta con cozze e melanzane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *