Crema pasticcera, ricetta fatta in casa in pochissimi minuti – Dolci facili e veloci

2016-12-23
Crema pasticcera, ricetta fatta in casa in pochissimi minuti – Dolci facili e veloci Crema pasticcera, ricetta fatta in casa in pochissimi minuti – Dolci facili e veloci Crema pasticcera, ricetta fatta in casa in pochissimi minuti – Dolci facili e veloci

La ricetta della crema pasticcera

Oggi vi mostro come realizzare la crema pasticciera con il metodo classico. In precedenza ho già realizzato la crema pasticcera, ma con il metodo vulcanico che ci consente di cuocere la crema senza stare a girarla di continuo, tra l’altro è una crema molto gonfia e più areata. La crema pasticcera, anche con questo metodo, è molto semplice da realizzare. In pasticceria, la crema pasticciera ha un ampio utilizzo, diciamo che è proprio una delle creme di base della pasticceria. È utile per farcire torte ma anche per la piccola pasticceria come i bignè, per cannoncini e altro.

 

Gli ingredienti della crema pasticcera

300 gr. di zucchero.

200 gr. di tuorli.

90 gr. di amidi (misto tra riso e mais o solo mais o solo farina).

1 litro di latte.

1 pizzico di sale.

1/2 baccello di vaniglia.

1/2 buccia di un limone.

 

La preparazione della crema pasticcera

1) Scaldiamo il latte in una casseruola dal doppio fondo, aggiungiamo la bacca di vaniglia, alla quale avremo estratto i semi che aggiungeremo ai tuorli d’uovo.

2) Aggiungiamo poco meno di metà dello zucchero nel latte così non si forma la patina sul fondo e sui bordi della casseruola.

3) Nel frattempo che il latte si scalda e sfiora il bollore, non deve però raggiungere l’ebollizione, possiamo unire l’amido, lo zucchero e il sale.

4) Le mescoliamo in modo da miscelarle bene.

5) Uniamo un po’ di latte caldo, mescoliamo e creiamo una sorta di pastella semi liquida.

6) Uniamo nella pastella i tuorli e amalgamiamo bene il tutto.

7) Una volta che il latte è ben caldo possiamo unire la pastella. Versiamo mescolando di continuo. La crema andrà mescolata di continuo e con la frusta bisogna passare bene su tutto il bordo della casseruola. Anche la crema dovrà sfiorare appena il bollore. Non deve cuocere troppo altrimenti sentiamo l’odore dell’uovo.

8) La crema è pronta, quindi la togliamo subito dal fuoco e la versiamo in un recipiente per farla raffreddare.

9) Mescoliamo in modo da fare uscire un po’ di vapore dopodichè copriamo la crema con pellicola a contatto e la facciamo freddare rapidamente. In casa è consigliabile immergere il recipiente in un contenitore con acqua e ghiaccio.

10) Una volta fredda vi consiglio di raffinarla con le fruste di una planetaria per prenderla più fine.

Se non viene utilizzata subito, la crema pasticcera può essere conservata in frigorifero tranquillamente per 2/3 giorni.

Fatemi sapere con i vostri like se la ricetta della crema pasticcera vi è piaciuta e condividetela su Facebook!

crema pasticcera

Recipe Type: , Tags: , Ingredienti: ,

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(5 / 5)

5 5 2
Rate this recipe

2 people rated this recipe

1.112

Related Recipes:
  • Pasta alla gricia, la ricetta perfetta!

  • Crostata di fragole, con crema pasticciera e pasta frolla friabilissima

  • Pasta al tonno, semplice, veloce e buona – Primi piatti di pesce

  • Cheesecake allo yogurt, dolce senza cottura, facile e veloce

  • Gnocchi alla sorrentina, semplici e deliziosi – Ricetta originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *