Come cuocere le castagne: bollite, caldarroste, microonde, forno

2015-11-07
Come cuocere le castagne: bollite, caldarroste, microonde, forno Come cuocere le castagne: bollite, caldarroste, microonde, forno Come cuocere le castagne: bollite, caldarroste, microonde, forno
Come cucinare le castagne
  • Cook Time : 25m
  • Ready In : 25m

Come cuocere le castagne e i marroni? Ecco alcuni modi

Autunno, tempo di castagne e marroni, ecco i migliori modi su come cuocere le castagne, in maniera semplice e veloce. Non vi mostro una ricetta, bensì tanti modi per preparare le castagne bollite e le caldarroste in forno, in padella e al microonde . Castagne o marroni? …in realtà si dovrebbe parlare sia di castagne che di marroni, perché questi frutti sono simili, seppure mostrano sostanziali differenze. Innanzi tutto le castagne sono il frutto di alberi selvatici, mentre i marroni provengono da alberi coltivati. Le castagne sono più piccole ed hanno forma tondeggiante schiacciata su un lato, con colorazione bruno-scuro, mentre i marroni sono decisamente più grandi, di fattezza un po’ allungata e sferica che ricorda la forma del cuore,  ed hannouna colorazione marrone più chiara con striature. Per quanto riguarda il gusto il marrone è molto più dolce ed ha la polpa più fine, tant’è che è molto utilizzato in pasticceria, sia intero che in purea.

Sia le castagne che i marroni si prestano ad essere preparati in differenti maniere, in questo video vi mostro le diverse cotture cui possiamo sottoporle.

Primo metodo,

le castagne cotte al microonde. Dobbiamo lavare le castagne, inciderne la buccia con un coltellino, innanzi tutto per evitare che il frutto esploda, ma anche per agevolare la cottura e l’apertura della buccia facilitandone così la sbucciatura. In un apposito contenitore adatto alla cottura in microonde posizioniamo una griglia (anche questa adatta al microonde) e vi versiamo un bicchiere di acqua fredda, facendo attenzione che il livello dell’acqua non superari la griglia. Poniamo sulla griglia le castagne, sigilliamo con pellicola e poniamo in microonde per 4 minuti a 750-800 W . Una volta  che le castagne saranno pronte le togliamo dal contenitore e le avvolgiamo in un canovaccio per farle intiepidire, dopodiché saranno pronte per essere sbucciate e mangiate.

Secondo metodo,

caldarroste cotte al forno. Laviamo le castagne, ne incidiamo la buccia, senza però tagliare il frutto e le poniamo in una casseruola. Copriamo le castagne con acqua fredda e le portiamo ad ebollizione, dopodiché le scoliamo e le  adagiamo su una teglia. Cuociamo le castagne in forno caldo a 220°C per circa 30 minuti. Una volta cotte le trasferiamo le  caldarroste in un sacchetto di carta o le avvolgiamo in un canovaccio in modo da trattenere un po’ di umidità, che consentirà di sbucciare più agevolmente le caldarroste e allo stesso tempo non si eccessivamente.

Terzo metodo,

castagne cotte su crosta di sale. Dopo averle lavate incidere le caldarroste con un taglio a X e posizionarle sul fondo di una padella ricoperta da uno spessore di sale grosso di circa 1,5-2 cm. Coprire la padella con un coperchio e porla sul fuoco. Lasciare cuocere le caldarroste a fiamma media fino a quando si saranno abbrustolite, dopodichè girarle e cuocerle sull’altro lato. Generalmente per cuocere le castagne con il sale sono sufficienti circa 30 minuti di cottura. Il sale farà sì che le castagne si cuociano in maniera uniforme e più velocemente poichè trasmette il calore in maniera omogenea. Provare per credere! Lasciare intiepidire le caldarroste in un canovaccio in modo che si sbuccino più agevolmente e trattengano un po’ di umidità.

Quarto metodo,

castagne arrostite in padella. Dopo averle lavate incidiamo la buccia esterna delle castagne e le poniamo in una padella, o meglio ancora in quella apposita bucherellata. Copriamo con coperchio e cuociamo a fiamma media per circa  20-30 minuti bagnandole con pochissima acqua di tanto in tanto in modo da non farle seccare troppo. Una volta che le caldarroste saranno cotte le avvolgiamo in un canovaccio che consentirà di trattenere un po’ di umidità che consentirà di sbucciarle più facilmente e di evitare che si possano asciugare eccessivamente.

Quinto metodo,

castagne bollite con la buccia. Laviamo le castagne e le poniamo in una casseruola. Le ricopriamo con acqua fredda e le portiamo a bollore. Abbassiamo la fiamma e le lasciamo sobbollire fino a quando saranno cotte. Per castagne tenere saranno sufficienti 20 minuti, altrimenti se ci occorre che le castagne siano molto morbide, quindi adatte ad essere ridotte in purea prolunghiamo di altri 10-20 minuti la cottura.

Sesto metodo,

castagne bollite con la pellicina. Laviamo le castagne ed eliminiamo la buccia esterna. Trasferiamo le castagne in una casseruola, le copriamo con acqua fredda e le portiamo a bollore. Un minuto dopo il raggiungimento dell’ebollizione aggiungiamo nella casseruola un cucchiaio di farina, mescoliamo delicatamente per distribuirla meglio e lasciamo sobbollire per circa un altro minuto. La farina serve a far gonfiare la pellicina che così verrà eliminata più agevolmente senza rovinare i frutti. Questo metodo è applicato principalmente ai marroni e viene utilizzato in pasticceria soprattutto per ottenere frutti interi e perfettamente sbucciati, che solitamente completano la cottura in liquidi diversi come latte o sciroppo di zucchero come nel caso del Mont Blanc e dei Marron Glacé.

Come cucinare le castagne

 

Se l’articolo su come cuocere le castagne ti è piaciuto condividolo sui social!

Recipe Type: Tags: Ingredienti: ,

Sono Sonia Palermo e mi occupo..

More From This Chef »
Average Member Rating

(5 / 5)

5 5 4
Rate this recipe

4 people rated this recipe

7.245

Related Recipes:
  • Pasta alla gricia, la ricetta perfetta!

  • Crostata di fragole, con crema pasticciera e pasta frolla friabilissima

  • Pasta al tonno, semplice, veloce e buona – Primi piatti di pesce

  • Cheesecake allo yogurt, dolce senza cottura, facile e veloce

  • Gnocchi alla sorrentina, semplici e deliziosi – Ricetta originale

Nutritional Info

This information is per serving.

  • Mediamente caloriche

    Mediamente caloriche

Recipe Comments

Comments (3)

  1. posted by Sonia on 9 novembre 2015

    Autunno tempo di castagne e marroni! … e a voi come piacciono?
    In questo video vi svelo tanti trucchetti per prepararli in modo semplice e veloce!

    • posted by marcella on 11 aprile 2016

      Grazie cara Sonia,era da tempo che cercavo un modo per cuocere le castagne al microonde! L’ho visto ora (siamo ad aprile…) ma sono soddisfatta per tutti i piatti che proponi . Ne ho preparati diversi,sei un’ottima maestra! Grazie .

      • posted by Sonia on 14 aprile 2016

        Marcella, grazie a te, sei gentilissima. mi fa piacere che hai provato le mie ricette e che ti siano piaciute.
        ciao e apresto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *